SCT informatica in stretta collaborazione con i suoi partner tecnologici ha raccolto la sfida lanciata dal piano Industria 4.0

Le esigenze iniziali erano “solo” quelle di interconnettere le macchine per monitorare la produzione e gestire gli stati di avanzamento.  Da li si è poi aperto tutto il mondo relativo alla gestione della produzione con i cicli di lavoro, la creazione dei preventivi, l’aspetto bolle e fatturazione, la gestione del magazzino, la consuntivazione delle ore di produzione.

La soluzione chiavi in mano proposta da SCT  permette per prima cosa di interconnettere i numerosi  i macchinari aziendali:  dai “classici” torni, frese o centri di lavoro Doosan, Pama, Tos Varndorf Optima, Mazak, Castek, Toshulin alle isole Robotizzate TS, impianti di Aspirazione, troncatrici, piegatrici, macchine taglio laser,etc

Per fare questo sono stati sfruttati sia protocolli di comunicazione standard quali OPC-UA e MT-CONNECT sia protocolli proprietari quali  Heidenhain, Fanuc e librerie REST API.

Per tutti i macchinari che non prevedono un protocollo standard è stato creato in sinergia con il costruttore del macchinario un protocollo di comunicazione (socket, file di testo, file csv, database, UDF, etc) per gestire:

  • Input:     trasmissione della RICETTA (Commessa, Matricola, n°Pezzi, data-ora) alla macchina
  • Output: lettura dati di PRODUZIONE di ogni  (Commessa, Matricola,  n° pezzi, data inizio, data di fine).

La parte più gestionale ha invece riguardato:

  • Gestione anagrafiche
  • Cicli con fasi di lavoro / Tempi
  • Gestione dei Materiali
  • Programmazione produzione prodotto
  • Preparazione documentazione produttiva
  • Stampa schede lavorazione
  • Stampa disegni prelevati dal Cad

E la parte produttiva con :

  • Lancio della produzione –  Il Modulo consente di programmare e mandare in produzione uno o più ordini clienti basandosi sulla produttività dei macchinari e sul calendario di fabbrica.In ogni momento sarà possibile intervenire sulla produzione scambiando commesse o anticipando o posticipando fasi di produzione tenendo sotto controllo le consegne.Il sistema è in grado di gestire lavorazioni esterne e conto lavorazioni da commessa. Il sistema è “intelligente” in quanto ha in linea tutti i dati tecnici dell’articolo (disegni, informazioni, Cn, …) e riceve dal campo gli aggiornamenti sullo stato dei lavori. Le commesse lanciate genereranno la pianificazione della produzione sui singoli reparti (cicli/fasi) ed in particolare sulle macchine.
  • Carico macchina –  Dopo aver verificato la loro fattibilità una funzione  permetterà di avviare  il processo di produzione trasmettendo alla macchina i dati necessari.
  • Rilevamento della produzione – Il modulo consente di rilevare tramite l’utilizzo di sistemi Tablet Wi-Fi, lettori codice a barre o direttamente dalla macchina l’effettiva produzione giornaliera.

Contatta SCT Informatica

Telefono:
0341/42.29.29
Fax:
0341/42.19.06

    Tutti i campi sono obbligatori.

    Questo sito è protetto dal reCAPTCHA e trovano applicazione la Privacy Policy e i Termini di Servizio di Google.