pdm

iPdM è un potente PDM sviluppato per interagire con i prodotti di casa Autodesk e che ha una forte integrazione con il configuratore ilogic.

Comandi principali:

  • Nuovo Modello: Questo comando avanzato permette di iniziare un nuovo modello di Assieme, Carpenteria, Lamiera, Particolare ed assegna un nome file univoco attraverso
    un algoritmo.
  • Apri Tavola Consente l’apertura di un file allegato del modello e si differenzia dal comando di
    Inventor per la sua velocità di esecuzione.
  • Salva Comando di Salvataggio avanzato che consente di salvare più formati fra cui pdf,
    dxf, dwfx, step
  • Ricerca Avanzata: permette di trovare, attraverso un potente filtro di ricerca, tutti i file archiviati nel DB. Potete allegare file di qualsiasi tipo con un semplice trascinamento, non serve rinominare il file, ci pensa il sistema a rinominarlo ed allegarlo al codice
  • Sostituisci Cartiglio Comando dedicato alla sostituzione di un vecchio cartiglio con uno nuovo in modo da allinearne gli eventuali attributi.
  • Ricerca Configuratore Questo comando apre una maschera grafica con l’elenco delle macchine aziendali precedentemente catalogate e configurate con Ilogic. Possiamo navigare all’interno della struttura alla ricerca della macchina, Assiemi o Parti. Si possono anche associare manuali e schede per il service.
  • Elenco Configurazioni Tutte le macchine configurate si possono archiviare in un DB. Questo comando permette di trovare macchine precedentemente configurate e ricostruirle in funzione dei parametri assegnati. Consente inoltre di realizzare macchine parametrizzate in sequenza
    partendo dai parametri base che le caratterizzano
  • Check-Out Check-In Questo comando effettua lo spostamento dei modelli/cartigli dal server verso il Client gestendone lo stato. Laddove un Codice fosse Rilasciato, iPdLogic crea una copia del file originale nel database e ne sposta una copia nella propria cartella personale per la relativa revisione. Questa originale soluzione permette di mantenere lo storico delle revisioni e nello stesso momento aggiorna tutti i Modelli con la nuova revisione intercambiabile.
  • Clona Modello Spesso partiamo da alcuni modelli per crearne di nuovi simili. Questo comando ci permette di clonare dei modelli con il loro cartiglio e sostituirne i legami ad esso associati. Crea automaticamente il nome file univoco e salva il tutto all’interno della
    cartella di lavoro per essere ricodificato.
  • ClassManager Potente e intuitivo, ClassManager genera Codici attraverso una classificazione guidata per famiglie semplice da usare e sempre personalizzabile. Si possono associare informazioni che risiedono sul Cad oppure sul Gestionale. Configurabile in base alla Codifica Aziendale.
  • iPdLayout: Potente Modulo per la realizzazione di Macchine e/o Impianti che utilizza Moduli parametrici con inserimento a Calamita. I moduli inseriti vengono ridimensionati tramite il browser che li aggancia da Inventor e ne comanda le quote.
  • Navigator : Questo Comando racchiude in se 2 processi, il primo permette di navigare all’interno di una struttura ad albero, il secondo, molto comodo, fa una scansione dell’albero ed evidenzia i codici nuovi preparandoli per la codifica automatica
  • SmartAction: Se dobbiamo effettuare delle operazioni massive, stampare, sostituire cartigli, creare pdf, dxf etc. Questo è il comando che fa per voi. Non ultimo, in caso di collaborazione con aziende esterne, si può caricare in iPdLogic l’intero modello con un semplice Click.
  • Bom Attraverso questa interfaccia è possibile recuperare la Bom da Inventor, valutare quali codici siano ancora da Codificare, lanciare una codifica automatica (parti e gruppi parametrici), archiviare la copia della distinta sul server e creare eventuali
    disegni mancanti con un semplice click.
  • Stampa: Questo comando consente di andare direttamente in stampa, con la stampante e il formato preimpostato nelle impostazioni di windows. Usato per diminuire i tempi di stampa.
  • Gestione Commesse: Questo strumento ci consente di archiviare tutte le Bom delle Macchine relativamente ad una Commessa e ne crea una manipolazione per generare codici che tengano conto dei trattamenti superficiali di questi ultimi.
  • Anagrafica Commessa: Crea i codici commessa con le relative informazioni di contatto e di valore economico.
  • Elenco Macchine: Questo comando ci consente di effettuare dei filtri su tutte le Commesse/Macchine archiviate ne DB, posso creare dei riepiloghi personalizzati e fare ricerche implose.
  • iProcess: Generazione automatica Macchine (senza l’ausilio dell’utente)

Contatta SCT Informatica

Telefono:
0341/42.29.29
Fax:
0341/42.19.06

    Tutti i campi sono obbligatori.

    Questo sito è protetto dal reCAPTCHA e trovano applicazione la Privacy Policy e i Termini di Servizio di Google.