Il software ImballiCAD+ per la progettazione degli imballaggi industriali in legno nasce nel lontano 2010 e forse nemmeno si chiamava ImballICAD ma questa è un’altra storia…

Dall’esperienza di SCT informatica nel settore CAD coniugata con le esigenze del settore degli imballaggi industriali e dopo un’attenta analisi dei requisiti, ha preso forma la prima release di ImballiCAD per aiutare gli operatori del settore a progettare casse, gabbie e bancali ed estrarre automaticamente la scehda tecnica per la produzione ed il preventivo.

Nel corso degli anni sono state aggiunte varie funzionalità quale disegno 3D, estrazione distinta di taglio, estrazione CAM per macchine chiodatura e di taglio, registri FITOK ed integrazioni con vari gestionali.

Il passo importante è stato l’accordo con Federlegno arredo nel 2018 e realizzato con il contributo di RilegnoConlegno FederlegnoArredo per creare un unico software chiamato ImballiCAD+ e formato da Pack+ e ImballiCAD che unisce le funzionalità CAD di ImballiCAD al motore di calcolo di PAck+ certificato da ASACERT a norma UNI9153.

Qui potete leggere le caratteristiche principali del software ImballiCAD+ e qui le news in inglese sull’accordo con federlegno.
https://xylon.safe-suite.it/riviste/Rivista_IT_201802.pdf

Il prodotto è ora uno standard di riferimento del mercato italiano ed iniziata le commercializzazione anche all’estero con il nome di PackDesign dove aziende di australiane, spagnole, indiane e a Singapore sono già utilizzatori del sistema ImballiCAD.

Il software è in continuo sviluppo e recentemente sono state aggiunte le nuove funzionalità quali modulo integrazione FITOK web e bolle-fatture.

Dopo un grande lavoro di test e verifiche, il software per la progettazione e il calcolo dell’imballaggio industriale “Pack+” di Federlegno Arredo Eventi e realizzato con il contributo di Rilegno, Conlegno e FederlegnoArredo, è il primo prodotto che ha ottenuto la certificazione del motore di calcolo in conformità alla norma 9151-3.

Il software offre svariate funzionalità come la rappresentazione grafica in 2D e 3D del progetto, la realizzazione documenti di produzione (taglio e montaggio), estrazione di dati per le macchine automatiche cn di taglio, foratura e chiodatura ed esecuzione dei movimenti di carico/scarico del magazzino, oltre alla gestione dei progetti (offerte, ordini, commesse) e dei registri FitOK (7.1, 7.2, 7.2b) e la loro compilazione facilitata on-line.

Tutte le aziende con licenze attive dei software già esistenti “ImballiCAD” e “Pack+”, potranno valutare l’opportunità di implementare le funzionalità dei rispettivi software con quelle del nuovo “ImballiCAD+”.

Federlegno Arredo Eventi spa, proprietaria di “Pack+” e Sct informatica srl, proprietaria del software “ImballiCAD”, hanno siglato un accordo per collaborare allo sviluppo congiunto del nuovo prodotto per proporre una soluzione completa agli imballatori.

Il software unisce le funzionalità di un sistema di disegno in AutoCad e il calcolo e la verifica strutturale certificata dell’imballaggio a normamUNI 9151-3 di “Pack+”.

Il prodotto è utilizzabile e acquistabilema moduli e personalizzabile in base alle esigenze dell’imballatore.

Xylon n°2 Marzo-Aprile del 2018

Contatta SCT Informatica

Telefono:
0341/42.29.29
Fax:
0341/42.19.06

    Tutti i campi sono obbligatori.

    Questo sito è protetto dal reCAPTCHA e trovano applicazione la Privacy Policy e i Termini di Servizio di Google.